Home » Posts tagged with » foggia

Faeto (FG)

Graziosa località del Subappennino Dauno Meridionale, Faeto dai suoi 866 metri slm domina tutto il Tavoliere. In particolare dal belvedere si apre un ampio panorama sul verdeggiante Bosco Difesa, che ricco di faggi, querce e olmi, si estende per ben 6.800 ettari. Tra le architetture da ammirare si annoverano la Chiesa Madre del Santissimo Salvatore [...]

Volturara Appula è un borgo collinare dei Monti della Daunia settentrionali, situato sul ventoso poggio chiamato Rimpa. La cittadina, posta ai confini con l’Irpinia, si estende tra il torrente La Catola e la Coppa San Pietro. Anche se le prime notizie sull’abitato risalgono al 969, quando divenne sede vescovile, le origini sono probabilmente romane. Nel [...]

Continua a leggere …

Cittadina della Capitanata.
Situata in collina e circondata da ampie distese di campi coltivati a grano, Stornarella è una località del Basso Tavoliere delle Puglie, le cui origini risalgono al neolitico. Il nome del paese compare per la prima volta in documenti dei primi del 1600, quando i Gesuiti del Romano Collegio della Compagnia di Gesù, [...]

Continua a leggere …

Stornara (Fg)

Nessun Commento

Lungo la via Traiana.
Circondato da vigneti, uliveti e campi di grano, Stornara è un borgo della Capitanata posto su un piccolo poggio nei dintorni di Cerignola.
Sorta probabilmente tra il 1100 e 1200 lungo l’antica via Traiana, come aggregazione spontanea di famiglie di contadini, Stornara in epoca federiciana era un piccolo centro rurale la cui economia [...]

Continua a leggere …

Porta del Gargano.
San Severo è un centro di antiche tradizioni mercantili e agricole, oggi essenzialmente dedito al terziario e sede universitaria. Posto al centro di un reticolo viario nel Tavoliere settentrionale, tra il Gargano e i Monti della Daunia, la città rappresenta un importante nodo di comunicazioni e punto di riferimento per l’intero comprensorio. Prima [...]

Continua a leggere …

Antico borgo longobardo.
Tra i laghi di Varano e Lesina sorge San Nicandro Garganico, il cui territorio, sviluppandosi dal mare Adriatico all’alta collina (754 m s.l.m.), si presenta particolarmente variegato di microambienti e paesaggi, nei quali anfratti, grotte, come la stupenda Grotta dell’Angelo, e sorgenti rivelano la natura fortemente carsica del territorio. Questa è la zona [...]

Continua a leggere …

Peschici (Fg)

Nessun Commento

Nel Parco Nazionale del Gargano.
Situato sulla sommità di un’imponente rupe carsica, sulla punta più settentrionale del Gargano, promontorio ricco di storia, natura e cultura, Peschici è una rinomata località turistica che grazie alla qualità del mare e all’ottima organizzazione ricettiva è stata più volte insignita della Bandiera Blu. Dalla sua posizione domina la costa da [...]

Continua a leggere …

L’antica Herdoniae.
Orta Nova, una cittadina di pianura posta al centro della Daunia, è uno dei “Cinque Reali Siti” istituiti da Ferdinando IV. Compare per la prima volta in documenti del 1184, dove è citato come casale alle dipendenze dell’Abbazia di Venosa, ma la nascita del comune risale al 1611, quando i Gesuiti del Collegio Romano [...]

Continua a leggere …

In onore dell’Arcangelo.
Monte Sant’Angelo sorge su uno sperone nel massiccio garganico, sopra il Golfo di Manfredonia ed è all’interno del Parco Nazionale del Gargano. Molto caratteristico è il quartiere medievale dello Junno con le tipiche case a schiera. Monte Sant’Angelo si sviluppò a partire dal V secolo in relazione al culto per l’Arcangelo Michele che [...]

Continua a leggere …

Lucera (Fg)

Nessun Commento

“Lugerah” il suo nome in arabo.
Monte Albano, Belvedere e Monte Sacro sono le tre colline su cui sorge Lucera, antico centro dauno, circondato dai monti del Subappennino e del Gargano. L’ampio e pianeggiante territorio si sviluppa tra il corso dei torrenti Triolo e Vulgano. Controversa è l’origine del nome, che per alcuni deriva dall’etrusco luk-eri, [...]

Continua a leggere …