Loreto Aprutino (PE)

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun Voto Ancora)
Loading ... Loading ...
Articolo visto 3,281 volte

Un ricco patrimonio.

Antico e suggestivo borgo rurale, Loreto Aprutino, il cui nome deriva dall’abbondanza nel circondario di piante d’alloro all’epoca dei romani, sorge lungo la vallata del Tavo su una collina a 294 m. slm. Il nucleo più antico,  a cui si accede attraverso Porta Castello, custodisce edifici di notevole pregio, come l’Abbazia di San Pietro Apostolo e Palazzo Chiola. L’Abbazia che risale al IX secolo, presenta sul davanti un bel loggiato con due caratteristiche trifore, mentre l’interno si distingue per la pavimentazione in ceramica di Castelli. Anche se non si conosce l’esatta epoca di Palazzo Chiola, pare sia stato edificato su un preesistente castello medievale e nel corso della storia più volte rimaneggiato. Di spicco da ammirare a Loreto Aprutino, la Chiesa benedettina cistercense di Santa Maria in Piano del XII secolo, dichiarata Monumento Nazionale. All’interno serba un mirabile ciclo di affreschi del XV e del XVI secolo. Risalgono al XIII secolo le Chiese di San Francesco e di San Biagio. Loreto Aprutino vanta la produzione di un ottimo olio extravergine di oliva DOP, a cui ha dedicato un museo ospitato nelle sale del Castelletto Amorotti. Il Museo Acerbo espone invece un’interessante collezione di ceramiche di Castelli, mentre nell’ex convento adiacente alla Chiesa di S. Francesco, hanno sede il Museo della Civiltà Contadina e l’Antiquarium che raccoglie importanti reperti archeologici a partire dal Paleolitico. Tra le festività più sentite a Loreto c’è sicuramente la Festa Patronale di San Zopito che si svolge il lunedì di Pentecoste. Si rievoca l’antica leggenda del bue che al passaggio della processione del Santo si fosse inginocchiato.

info: 085.829401 – www.comune.loretoaprutino.pe.it

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
Tags: I comuni, loreto aprutino, pescara

Shortlink:

Categorie Articoli

Inserito da Paolo Garrisi il 16 giugno 2012. Catalogato in I comuni, I nostri servizi. Puoi seguire tutti i commenti a questo articolo o qualsiasi traccia di esso attraverso gli RSS 2.0. Se vuoi, lascia un commento a questo articolo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: