Una carrellata di buoni consigli

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun Voto Ancora)
Loading ... Loading ...
Articolo visto 3,632 volte

Di Janira Majello.

Acne
- Pulite, 2 volte al giorno, il viso con un semplice decotto di lattuga, preparato facendo bollire 200 g di foglie in 2 litri d’acqua, per 10 minuti. Ricordatevi di filtrare il tutto prima dell’uso.
- Anche le foglie di cavolo fresco possono venirvi in aiuto! Centrifugatele e usate il succo ottenuto per detergere il viso, con una garza sterile.
- Contro l’acne più ostinata, potete preparare un olio con i fiori freschi dell’erica spontanea. Mettete in un bicchiere di olio d’oliva 50 g di fiori freschi di erica, coprite bene il bicchiere e lasciatelo per una settimana in un luogo buio. Trascorso il tempo prendete una garza, bagnatela nell’olio e toccate i punti dell’acne.

Contusioni
- Fate bollire in un bicchiere di vino una o due manciate di foglie e gambi di prezzemolo freschi, tritati grossolanamente. Quando il liquido è quasi del tutto evaporato, versate il decotto sopra una pezzuola di tela, lasciandolo raffreddare un po’, quindi applicatelo sulla parte. Questo cataplasma va rinnovato due volte al giorno.
- In mancanza del prezzemolo, prendete delle foglie di cavolo e pestatele fino a ridurle in poltiglia. Applicatele quindi sulla parte contusa e copritele con una fasciatura.

Insonnia
- Se non amate la solita camomilla, allora preparate un miscuglio con una tazzina di menta piperita, 2 cucchiai di valeriana e una tazzina di tiglio. Versate il miscuglio di erbe in una tazza d’acqua bollente. Dopo 10 minuti potete filtrare e bere l’infuso tiepido prima di andare a dormire.
- Potreste provare anche con l’alloro. Mettete 8 g di foglie ben pulite e non trattate in mezzo litro di acqua bollente, per 10 minuti. Filtrate e bevetene una tazza prima di addormentarvi.
- Anche il cavolo concilia il sonno! Mangiatelo all’insalata, oppure usatelo per preparare un benefico decotto, facendo bollire, per 15 minuti, tre grandi foglie in un litro di acqua. Filtrate e bevete durante la giornata. L’ultima tazza prima di andare a dormire… mi raccomando!

Unghie fragili
- Unite un cucchiaio di olio d’oliva e il succo di un limone. Amalgamate bene gli ingredienti e, ogni sera, prima di coricarvi, spalmate le unghie con il miscuglio, massaggiando leggermente. Infilate un paio di guanti di stoffa, per evitare di sporcare le lenzuola e in poco tempo le vostre unghie appariranno belle, robuste e lucenti.
- Altro rinforzante: preparate un infuso di rosa, lasciando per 20 minuti 20 g di petali in mezzo litro di acqua bollente. In una ciotolina, mettete il succo di un limone e aggiungete la stessa quantità di infuso di rosa. Mischiate e spalmate le unghie.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
Tags: I consigli di Janira Majello, janira majello

Shortlink:

Categorie Articoli

Inserito da Paolo Garrisi il 14 agosto 2010. Catalogato in I consigli di Janira Majello, Le nostre rubriche. Puoi seguire tutti i commenti a questo articolo o qualsiasi traccia di esso attraverso gli RSS 2.0. Se vuoi, lascia un commento a questo articolo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: